Cesenatico, la denuncia: “Mio figlio aggredito da una baby gang”

“Ieri pomeriggio alle 17, mio figlio 16enne è stato aggredito da una baby gang”. E’ la denuncia di un turista 55enne modenese, in vacanza in questi giorni a Cesenatico. La banda era composta da tre ragazzi (presumibilmente di nazionalità straniera) e una ragazza, in azione nella zona di Ponente. Il giovane emiliano è stato circondato dai tre ragazzi che chiedevano di “vedere” il portafoglio e poi, al suo rifiuto, è stato strattonato, ma è riuscito a scappare via. In una denuncia presentata ai carabinieri, il modenese segnala che suo figlio è stato inizialmente avvicinato da un ragazzo che chiedeva se avesse dei soldi da cambiare, in quanto doveva comprare le sigarette. Alla sua risposta (“non ho soldi da scambiare”), l’altro ragazzo insisteva per vedere il contenuto del portafoglio del giovane emiliano. Al suo rifiuto sono intervenuti gli altri componenti della banda con fare aggressivo, strattonando il 16enne modenese per la maglietta e strappandola parzialmente. Il ragazzo nella concitazione si è tolto la maglietta per divincolarsi, quindi è riuscito ad allontanarsi.

Commenti

Lascia un commento

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui