Cesenatico, in un anno 43 avvisi con Alert System

Alert System continua a essere un sistema collaudato e ormai d’abitudine per il Comune di Cesenatico che attraverso questo sistema riesce a stare vicino ai cittadini, integrando una comunicazione capillare con chiamate ed sms al sempre crescente utilizzo dei social network. Da questo sistema di allerta passano infatti le comunicazioni più importanti rivolte alla popolazione: modifiche straordinarie alla viabilità, chiusura delle scuole, allerta meteo e chiusura delle Porte Vinciane. Durante il 2020 i messaggi da veicolare sono stati anche legati al Coronavirus con alcune raccomandazione e anche il coordinamento per la consegna delle mascherina nella scorsa primavera. Note liete anche, con tutta l’organizzazione logistica per la tappa del Giro d’Italia di ottobre che è passata attraverso il sistema di allerta: in questo modo i cittadini sono stati sempre informati sulle modifiche alla viabilità, le chiusure e le riaperture delle arterie principali di Cesenatico.

Gli avvisi partiti nel corso di quest’anno sono stati 43 con 152.489 chiamate che sono state avviate e una percentuale di numeri raggiunti di quasi l’80%. Le chiamate sono effettuate dalla linea dedicata al servizio Alert System (0547-673584) con almeno due tentativi per allerta. Attualmente sono oltre 11500 i numeri di telefono inseriti nel sistema (numeri di cellulare e numeri fissi): 3927 i numeri iscritti all’allerta meteo; 2405 i numeri iscritti all’allerta chiusura Porte Vinciane; 1918 i numeri iscritti all’allerta chiusura scuole; 3283 i numeri iscritti all’allerta modifiche straordinarie alla viabilità. I cittadini hanno la possibilità di iscriversi ad una o più tipologie di allerta che più interessa.

«Le necessità e la velocità del mondo in cui ci troviamo a vivere oggi ci impongono di mettere in campo tutte le soluzioni tecnologiche a disposizione per informare i cittadini: oltre ai social, Alert System ci permette di avere un canale immediato e funzionale per poter rendere Cesenatico una comunità ancora più coesa e informata. Credo che questo sia uno strumento importante e sono contento che ogni anno sempre più cittadini scelgano di iscriversi a questo servizio, in base alle loro necessità», le parole del sindaco Matteo Gozzoli.

«Abbiamo aderito a questo servizio nel 2019 insieme ad altri 6 comuni dell’Unione Rubicone e Mare e la specificità del nostro territorio ne sentiva l’esigenza: le comunicazioni che riguardano allerte meteo e chiusura delle Porte Vinciane sono molto importanti per Cesenatico e questo strumento ci ha permesso di allargare il bacino che riusciamo a raggiungere in breve tempo», il commento del vice sindaco Mauro Gasperini.

Commenti

Lascia un commento

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui