Era dato per scontato, ma il Pri è con Gozzoli per dare continuità al lavoro amministrativo. Coerente con la scelta del centro sinistra, in corso anche in altri comuni della regione, il partito repubblicano rinnova quindi l’appoggio al sindaco che si ricandida e conferma l’alleanza con il Pd.

La direzione del Pri di Cesenatico si èriunitaalla sede della cooperativa “Giuseppe Mazzini” di via Saffi. Presenti all’incontro il segretario regionale del Pri dell’Emilia Romagna Renato Lelli, il vicesindaco Mauro Gasperini, la capogruppo in consiglio comunale Monica Rossi. Analizzata la situazione politica locale risultato dall’alleanza Pd-Pri, a guida Matteo Gozzoli. Giudicato buono il lavoro fatto in questi anni; valutata positiva l’attività svolta a favore della comunità cittadina. «Bisogna tener conto – interviene il vicesindaco Gasperini – delle difficoltà incontrate fin dall’inizio di mandato, causa il commissariamento del nostro Comune avvenuto a conclusione della precedente amministrazione e più ancora per le grandi difficoltà che continuano in questo ultimo anno ad arginare gli effetti della pandemia del Coronavirus. Abbiamo saputo mantenere la barra dritta a partire dall’equilibrio dei conti economici – finanziari. Tenuti sempre sotto controllo, obbiettivo caro ai repubblicani. Al contempo conservando e sviluppando il livello di servizi erogati ai nostri concittadini, soprattutto nei confronti delle fasce più deboli».

La capogruppo Monica Rossi parla di come il dibattito interno abbia messo al centro le diverse iniziative economiche e produttive realizzate e da sviluppare: «Rileviamo con soddisfazione le parole di stima e apprezzamento del sindaco Gozzoli nei confronti dei repubblicani di Cesenatico e del nostro vicesindaco Gasperini. Un apprezzamento e una stima reciproca. E con questo il sostegno alla sua ricandidatura è la conferma dell’alleanza Pd-Pri affinché possa allargare il consenso e l’apprezzamento sul candidato Gozzoli. Persona sicuramente integerrima, con il quale abbiamo lavorato in questi anni condividendo il percorso e il progetto di città».

Il Pri sarà presente alle amministrative con una propria lista col simbolo dell’Edera. Si condivide con il sindaco l’evitato coinvolgimento del Movimento 5stelle «che a Cesenatico – si annota – non ha saputo mai trovare motivo di condivisione su alcun provvedimento».

Nel suo intervento il segretario regionale Lelli ha parlato della necessita di proseguire nel lavoro fin qui intrapreso sviluppandone i temi, dando continuità politica, programmatica e amministrativa alla coalizione.

Argomenti:

centrosinistra

comune

elezioni

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *