Cesenatico, Gori e D’Elia alla guida del Rotary Club Mare nei prossimi due bienni

Si è svolta giovedì 11 novembre, presso il Ristorante del lago Valloni di Cesenatico, l’assemblea annuale dei soci del Rotary Club Mare Cesenatico in seduta elettiva. Come ogni anno, da più di un secolo, in tutte le parti del mondo, si tratta del momento in cui si prosegue la costruzione del cammino e del futuro del club, all’insegna della continuità dell’azione rotariana.
Dopo i saluti di rito del presidente in carica Gualtiero Roveda, si è proceduto alle elezioni del
presidente per l’anno rotariano 2023/2024 e dei componenti il Consiglio direttivo 2022/2023 con presidente incoming Francesco Gori. Francesco Gori, presidente incoming nell’annata 2022-2023, è socio fondatore del Rotary Club Cesenatico Mare di cui ne ricopre la carica di Tesoriere. Dottore Commercialista, è specializzato nella valutazione del rischio finanziario delle PMI e nella gestione del rapporto tra impresa e sistemabancario, “Specialist CFP” all’interno di CoFIP, associazione dei consulenti finanziari professionisti con sede a Parma. E’ esperto in trattamento dati personali (Privacy) secondo la normativa europea meglio nota come GDPR (General Data Protection Regulation) con master per D.P.O., Data Protection Officer, presso l’Istituto Superiore di Studi Giuridici dell’Università di Bologna. Relatore per master di formazione presso istituti di credito, ritiene socialmente utile la divulgazione della “cultura della privacy” e della “formazione finanziaria”.
Questi i nomi dei Consiglieri eletti che affiancheranno nel 2022 e 2023, il presidente incoming Francesco Gori: past president Gualtiero Roveda, Ilario Cavallaro, Giovanna Coppo, Dante Delvecchio, Cristian Gori e Karsten Braghittoni

A essere eletto presidente per l’anno 2023-2024 è stato l’attuale Segretario Irene d’Elia. Psicologa e psicoterapeuta a orientamento psicoanalitico, svolge la libera professione a Cesenatico e Ravenna; partecipante alla Scuola Lacaniana di Psicoanalisi (SLP), è membro dell’equipe del Centro Psicoanalitico per l’Accoglienza del Disagio Contemporaneo (CePAD) di Ravenna, è socia sostenitrice di Emergency. Autrice di numerosi articoli scientifici pubblicati su riviste psicoanalitiche è stata relatrice in importanti Convegni e Conferenze. Collabora con diversi servizi territoriali (Ser.T, CSM, DCA) prendendo in carico, grazie alla sua approfondita formazione, pazienti con diverse manifestazioni sintomatiche, anche gravi. Nel tempo di pandemia ha dato vita a #GRAD un Gruppo di Ricerca e studio sugli Adolescenti a Disagio durante la Didattica a Distanza. Nel corso della serata è stato illustrato il progetto per il tradizionale appuntamento con il concerto di beneficenza di S. Lucia che si terrà presso il Teatro comunale di Cesenatico il giorno 11 dicembre.
La raccolta fondi è dedicata al sostegno alla ricerca scientifica. Il ricavato sarà infatti devoluto al PROGETTO GENOMA 21 che costituisce il più approfondito e rigoroso studio mai avviato sul
rapporto tra aspetti genetici e clinici nella trisomia 21, realizzato da Pierluigi Strippoli, professore associato di Biologia applicata all’Università di Bologna e responsabile del laboratorio di Genomica.

Commenti

Lascia un commento

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui