Cesenatico e Rubicone, rivoluzione digitale anti-burocrazia

Presto anche i cittadini dei nove comuni dell’Unione Rubicone e Mare vedranno semplificata la loro vita burocratica, grazie alla diffusione dei servizi digitali delle pubbliche amministrazioni. Come avviene già nei Comuni più grandi, sarà possibile sbrigare tutte le pratiche senza doversi recare in Comune. Questa novità sarà possibile grazie all’attivazione dello “Sportello telematico polifunzionale”, che permetterà di presentare in modo guidato e digitale le proprie pratiche, comodamente da casa o dall’ufficio, in qualunque momento. Lo sportello sarà infatti attivo ventiquattr’ore su ventiquattro e sette giorni su sette.

Un colpo alla burocrazia

Con questo progetto si dà attuazione a quanto previsto dal Codice dell’amministrazione digitale, che ha gettato le basi per la gestione delle pratiche via web, prevedendo che i Comuni attivino per i cittadini, le imprese e i professionisti delle procedure per consentire di compilare in modo guidato qualunque istanza online, completare le procedura direttamente in Internet, conoscere tutte le informazioni sulla propria pratica e i termini di conclusione del procedimento ed effettuare i pagamenti in modalità digitale con PagoPa. La pratica presentata online attraverso lo sportello telematico è completamente sostitutiva di quella in formato cartaceo.

Happy hour digitale martedì

Per aiutare i cittadini e gli imprenditori interessati a conoscere ed utilizzare al meglio il servizio, si svolgerà un happy hour digitale. L’appuntamento è martedì 12 luglio, alle ore 11, tramite webinar. L’incontro digitale sarà moderato da Roberto Locati, del gruppo Maggioli, che è stato chiamato a sviluppare il servizio per conto dell’Unione Rubicone e Mare. Dopo il saluto iniziale del presidente dell’Unione Rubicone e Mare, Filippo Giovannini, interverrà Luca Colombo, tecnico della Maggioli, che mostrerà come si procede alla presentazione di una pratica e poi si aprirà uno spazio per domande e approfondimenti. «Invitiamo caldamente i cittadini a ritagliarsi un po’ di tempo per imparare a utilizzare questo servizio – affermano il presidente dell’Unione Rubicone e Mare, Filippo Giovannini, e l’assessore ai Sistemi informatici e Tecnologie dell’informazione, Matteo Gozzoli – Lo sportello telematico ci consentirà di ridurre la carta e i tempi della burocrazia. Stiamo lavorando per arrivare a realizzare un’amministrazione sempre più semplice, digitale e moderna, che rispetta il cittadino». La partecipazione al webinar è consigliata e gratuita. È necessario iscriversi all’evento in diretta, accedendo al link https://register.gotowebinar.com/register/8748403228949254672. Lo sportello telematico dell’Unione Rubicone e Mare è raggiungibile al link https://sportellotelematico.unionerubiconemare.it/.

Commenti

Lascia un commento

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui