Cesenatico, dopo quasi 30 anni risorge la festa rionale de’ Mont

Resuscita la storica “Festa de’ mont”, che mancava dai primi anni ’90. La Proloco del Monte, costituitasi alcuni mesi fa, ha pensato di “richiamarla in servizio” sabato 2 ottobre, nella stagione in cui si svolgeva tradizionalmente. L’iniziativa si terrà in piazza delle Conserve. Negli stand gastronomici si potranno assaporare le tipicità tradizionali, a partire dalla rinomata tagliatella al ragù preparata dal negozio di pasta fresca “Il mattarello” di via Baldini. L’intrattnimento musicale sarà assicurato dal dj set Mugo Master Love e dal concerto serale dal vivo dei cesenaticensi Paolo Polini e Alvi Nobile. Sabato, dalle 14 alle 17, il clima si surriscalderà col “Palio della cima”, gara di tiro alla fune tra i quartieri di Cesenatico, giunta alla sesta edizione.

Vi prenderanno parte otto squadre sia maschili che femminili. I detentori del titolo, per quattro anni di seguito, sono i “Galli del Monte”. Il presidente della Proloco, Igor Magnani, spiega così lo spirito della festa: «Riattivarla è stato uno dei primi obiettivi che ci siamo posti al momento della nostra costituzione. Siamo orgogliosi di essere giunti fin qui e speriamo di rinnovare il successo che la festa ebbe nel passato. Gli ingredienti per riuscirci ci sono tutti: musica, spettacolo, gioco, gastronomia. È una festa che parla al cuore di Cesenatico e dei suoi abitanti. Come sta parlando già al cuore e alla passione dei tanti volontari che in questi giorni stanno lavorano per prepararla. Aspettiamo tutti i cittadini per un saluto all’estate e per passare un pomeriggio di inizio autunno in allegria e spensieratezza, in totale sicurezza».

Commenti

Lascia un commento

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui