Cesenatico, domani il funerale del 32enne morto nell’incidente in moto

Saranno celebrati domani i funerali di Vito Netti: il 32enne morto per uno scontro sulla Adriatica tra la sua Kawasaki ed una vettura marca Opel guidata da una giovane residente nel comune di San Mauro Pascoli.

Vito Netti, che gestiva d’inverno una sua pizzeria a Brno (Repubblica Ceca) come ogni estate era a Cesenatico per aiutare come cuoco nella principale impresa di famiglia: l’Hotel Jole, struttura ricettiva posta tra il centro di Cesenatico e la zona di Boschetto.

Dopo l’autopsia eseguita dalla patologia Donatela Fedeli per conto della procura (pm Federica Messina) è arrivato il nullaosta alla sepoltura. La mamma Vittoria, il padre Giovanni ed i fratello Raffaele (con cui condivideva il lavoro estivo in Hotel a Cesenatico) hanno predisposto a che il feretro del 32enne venga trasferito oggi alla casa del commiato di Lucera. La famiglia è originaria di quel paese del foggiano dove ancora tutti hanno parenti amici e conoscenti malgrado il fulcro della propria vita lavorativa fosse incentrato su altre parti d’Italia e del Mondo.

Le esequie saranno celebrate alle 16 di domani nella chiesa di Santa Maria della Spiga. Dopodiché il feretro sarà inumato nel locale cimitero.

Commenti

Lascia un commento

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui