Cesenatico, controlli rafforzati per una movida senza eccessi

Dopo che dal 2 giugno un’ordinanza del sindaco ha sancito per il terzo anno di fila il divieto di vendita per asporto di bevande o cibi dentro contenitori di vetro, venerdì sera è scattata anche la seconda misura mirata a migliorare sicurezza e decorso nei momenti di pienone a Cesenatico. Si tratta del servizio di controllo rafforzato della polizia locale nelle serate del fine settimana. Il venerdì e il sabato ci sarà una vigilanza notturna, fino alle 3 di notte, da parte di una pattuglia dei vigili, in stretta collaborazione con i carabinieri. Si è partiti due sere fa e si andrà avanti così per tutta la stagione estiva. In particolare, la sorveglianza si concentrerà in piazza Costa, sotto il grattacielo. Già da qualche anno quello è infatti un punto particolarmente “caldo”, dove gruppi di ragazzi, seguendo la “logica del branco”, forse a volte alterati da alcol o altre sostanze, hanno esagerato con maleducazione e comportamenti aggressivi. Fino ad arrivare in qualche occasione alla rissa. O comunque in gesti sconsiderati e pericolosi, come la rottura di bottiglie.

Quest’ultimo problema, anche senza il presidio costante di personale in divisa attivato in concomitanza col massimo afflusso di persone, dovrebbe comunque essere arginato dai divieti scattati fin da giovedì scorso e in vigore fino al 4 settembre a proposito dei contenitori di vetro. Da venerdì e domenica inclusi, nella fascia oraria dalle 18 fino alle 7 del giorno successivo, e anche nei festivi e prefestivi, i locali non potranno vendere alcun prodotto dentro contenitori di vetro per il consumo all’esterno dell’esercizio commerciale. I trasgressori saranno puniti con una sanzione da 25 a 500 euro. La limitazione è valida all’interno del perimetro ricompreso fra viale Zara, a Levante, e via Cavour, a Ponente, e fra la linea ferroviaria e l’arenile. In pratica, nella porzione del territorio dove si concentra la quasi totalità delle attività legate al divertimento serale e notturno. Questo provvedimento, assieme alla maggiore presenza di agenti, dovrebbe garantire più decoro e soprattutto serenità, prevenendo intemperanze e inciviltà.

Commenti

Lascia un commento

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui