Cesenatico, cominciati i lavori al mercato ittico

Iniziati i lavori con il mercato ittico attrezzato per poter funzionare nelle contrattazioni anche in presenza e durante il cantiere edile. Lavori importanti e attesi, quelli di riqualificazione e adeguamento della struttura mercatale di proprietà pubblica, dove quotidianamente si svolge la compravendita all’ingrosso del pesce. Resi possibili grazie a un finanziamento europeo Feamp di 860mila euro su un investimento complessivo superiore a 1 milione. Questo grazie al secondo posto in graduatoria a livello regionale.

Le opere consistono in un intervento di miglioramento delle infrastrutture relative alla sala per la vendita all’asta, con conseguente ammodernamento della stessa, tramite investimento in macchinari e attrezzature strettamente dedicate alla gestione informatizzata, quali nuovo sistema elettronico d’asta. Da sostituire le pavimentazioni dei rivestimenti con il rinnovo e la sostituzione dell’impianto termico, relativamente al solo raffrescamento della sala d’asta e della zona arrivo e consegna prodotto ittico. Attesa in particolare la sistemazione parziale della copertura e delle pareti esterne e interne compresa la rimessa a nuovo degli uffici e dei servizi igienici, inclusa la zona di collegamento alla sala consegna prodotti e quella ricevimento prodotti. Sarà inoltre realizzato un nuovo locale adibito allo stoccaggio della merce soggetta a controllo. Sostituito l’impianto di gestione d’asta desueto, con un aggiornamento dell’impianto elettrico esistente.

I tempi per la realizzazione dovranno aver termine entro aprile 2023, più complicato è invece contemperare insieme lo svolgimento delle attività produttive e commerciali di vendita e quelle lavorative. Con questo ultimo finanziamento da 860mila euro sono saliti a più di 5 i milioni ottenuti per la riqualificazione di tutta l’area portuale tramite i bandi Feamp e Flag.

Commenti

Lascia un commento

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui