Cesenatico: alla Vena eventi per bambini, vino, cinema su pedalò, dj

Comincia ad animarsi la Vena Mazzarini: da sabato 19 giugno inizieranno infatti gli eventi della rassegna “La Vena Artistica”: diversi appuntamenti che spazieranno dai momenti pensati per i bambini fino al creative market, passando per dj set, food trucks e speciali workshop. L’iniziativa è sostenuta dal Comune di Cesenatico e realizzata dalla Cooperativa Stabilimenti Balneari in sinergia con l’Associazione Culturale Makers Eventi, That’s Event e Tipi da Tipì.

Sabato 19 giugno si comincia con La Notte Bianca dei Bambini. Un festival per famiglie, dalle 18 alle 24 con produttori, prodotti, laboratori, intrattenimenti e proposte gastronomiche per grandi e piccoli. Lo stesso format sarà riproposto anche sabato 14 agosto. Venerdì 25 giugno toccherà all’ormai tradizionale “Lallapalooza” con la festa intitolata ai delfini di Cesenatico che unirà musica, cibo, workshop, installazioni artistiche e mercatini con produttori da tutta Italia.
“Lallapalooza” andrà in scena anche venerdì 9 luglio (con lo speciale Vintage club); venerdì 23 luglio, venerdì 6 agosto, venerdì 20 agosto (con lo speciale Vintage club) e venerdì 3 settembre. Sabato 17 luglio invece sarà la volta di “Vino alla vena”, un vero e proprio Cesenatico wine Festival con cantine selezionate e incontri con produttori di Street Food, spettacoli e ambientazioni pittoresche legate al mondo dell’enologia; appuntamento speciale mercoledì 28 luglio con Cinepedalò, il primo cinema su pedalò: durante la proiezione del film sarà possibile anche gustarsi un pic-nic sia sul natante che sulle sponde della Vena.
«La Vena Mazzarini racconta la storia di Cesenatico ed è bellissimo animarla con eventi che quest’anno spaziano in un’offerta adatta a diversi target. Partiamo dai più piccoli e arriviamo agli adulti toccando il mondo dell’enologia e del cinema. “La Vena Artistica” è una delle iniziative che coloreranno la nostra estate, in un posto magico per tutti i cesenaticensi e per tutti i turisti», le parole dell’assessora Gaia Morara.
«Siamo felici di essere ancora i promotori di questa iniziativa che anima e mette in risalto uno dei luoghi storici di Cesenatico. Crediamo da sempre che tutte le anime del nostro turismo vadano alimentate con il fuoco delle iniziative, delle idee nuove e della voglia di far vedere che Cesenatico è una città che trova nel turismo e nell’accoglienza una delle sue più grandi espressioni», le parole di Simone Battistoni, presidente della Cooperativa Stabilimenti Balneari.

Commenti

Lascia un commento

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui