Cesenatico, aggiudicato appalto per demolire l’ex scuola elementare

Dell’ex scuola elementare di via Leon Battista Alberti di Villamarina, chiusa già da tempo, rimarrà soltanto il ricordo degli alunni che l’hanno frequentata. Ancora un paio di settimane e poi verrà tirata giù. Demolita come era previsto per lasciare spazio a un parcheggio pubblico da 100 posti auto.

È appena avvenuta l’aggiudicazione dell’appalto a una ditta locale (anche se manca ancora l’ufficializzazione) per l’abbattimento del vecchio complesso immobiliare di proprietà del Comune di Cesenatico.

È stabilito che la demolizione debba iniziare a metà febbraio, il tempo assegnato per completare i lavori è di 60 giorni. Nel frattempo che darà vita a una seconda gara d’appalto per la creazione vera e propria di un’area alberata adibita a parcheggio attrezzato.

Questa parte del progetto avviene dopo che a metà dicembre 2020 è stata posata la prima pietra, sempre a Villamarina e vicino alla scuola che verrà abbattuta, per la costruzione di 18 alloggi Erp che sorgeranno sul terreno della ex Colonia Prealpi (sequestrata alla banda della Magliana), parte integrante e principale del nuovo progetto ideato e realizzato dopo la cancellazione per inadempienza dei privati dell’Accordo di programma dell’ex Nuit di viale Carducci. Nel progetto attuale è stata fatta rientrare la trasformazione dell’ex scuola primaria di via Leon Battista Alberti in una area destinata a parcheggi.

Commenti

Lascia un commento

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui