Dell’ex scuola elementare di via Leon Battista Alberti di Villamarina, chiusa già da tempo, rimarrà soltanto il ricordo degli alunni che l’hanno frequentata. Ancora un paio di settimane e poi verrà tirata giù. Demolita come era previsto per lasciare spazio a un parcheggio pubblico da 100 posti auto.

È appena avvenuta l’aggiudicazione dell’appalto a una ditta locale (anche se manca ancora l’ufficializzazione) per l’abbattimento del vecchio complesso immobiliare di proprietà del Comune di Cesenatico.

È stabilito che la demolizione debba iniziare a metà febbraio, il tempo assegnato per completare i lavori è di 60 giorni. Nel frattempo che darà vita a una seconda gara d’appalto per la creazione vera e propria di un’area alberata adibita a parcheggio attrezzato.

Questa parte del progetto avviene dopo che a metà dicembre 2020 è stata posata la prima pietra, sempre a Villamarina e vicino alla scuola che verrà abbattuta, per la costruzione di 18 alloggi Erp che sorgeranno sul terreno della ex Colonia Prealpi (sequestrata alla banda della Magliana), parte integrante e principale del nuovo progetto ideato e realizzato dopo la cancellazione per inadempienza dei privati dell’Accordo di programma dell’ex Nuit di viale Carducci. Nel progetto attuale è stata fatta rientrare la trasformazione dell’ex scuola primaria di via Leon Battista Alberti in una area destinata a parcheggi.

Argomenti:

lavori pubblici

parcheggio

villamarina

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *