Cesenate ed ex bagnino a Cervia muore in Brasile

Muore a 60 anni in Brasile il cesenate Pietro Del Vecchio, detto “Pepe”, per un infarto. Era nato a Cesena nel 1963 e abitava nella zona dell’Ippodromo. Ma da tantissimo tempo aveva l’abitudine di “svernare” in Brasile e adesso era da più di un anno che non tornava a casa.

Quindi l’ultima estate non aveva svolto il lavoro che lo vedeva protagonista fin da ragazzo: marinaio di salvataggio che ha lavorato per oltre 40 anni nella Cooperativa bagnini di Cervia. Era nato a Cesena e trascorreva l’inverno in Brasile, dove è rimasto anche la scorsa estate, interrompendo quindi il rapporto con la Coop cervese.

Possedeva anche un appartamento a Pinarella, venduto poi proprio per acquistare una casa nel Paese sudamericano, che lui amava tanto e dal quale non riusciva a stare lontano. E dove poteva dare sfogo alle sue passioni legate al mare, come la vela e il windsurf.

Commenti

Lascia un commento

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui