Cesena, “We can skate” vince il bando “Idee in circolo”

Lo sport ha la capacità di abbattere barriere di ogni tipo e spesso è praticato nel segno della socialità e di una sana formazione che contribuisce in modo determinante allo sviluppo dei più giovani. È proprio questo il cuore di “We Can Skate” di Skate School Cesena già attivo grazie al bando del Progetto giovani “Idee in circolo” e che si pone l’obiettivo di favorire il protagonismo e promuovere l’autonomia di giovani ragazze e ragazzi con difficoltà relazionali o con disabilità attraverso la pratica dello skate.

Il progetto si sviluppa in diversi incontri e in “uscite” su tavola in cui principalmente si fa pratica con lo skate. Gli incontri si tengono ogni venerdì dalle 15 alle 17 e ogni sabato dalle 10 alle 12 e sono gestiti da istruttori professionisti, che consentono ai ragazzi partecipanti di scoprire questo sport in modo sano, divertente e sicuro. In modo particolare, la partecipazione al bando “Idee in circolo” ha consentito alla Skate School di acquistare alcune tavole da skate da donare ai ragazzi che partecipano agli incontri, così da permettere loro di avvicinarsi ulteriormente a questo sport. 

Il progetto è risultato vincitore del bando “Idee in circolo” del Progetto Giovani del Comune. Sono 8 le proposte che hanno superato la selezione e pronti a partire in questi giorni. Si tratta di progetti presentati dalle associazioni: Aidoru, Albedo, Alchemico Tre, Barbablù, Lea, Gruppo Genesi Musical, Progetto 11 e SkateSchool Cesena. “Idee in circolo”, il canale attraverso cui il Progetto Giovani identifica e promuove percorsi rivolti alla città che hanno al centro idee, la pratica del confronto e una co-progettazione dedicata al mondo giovanile, raccoglie proposte orientate al miglioramento del benessere della popolazione di Cesena, con particolare riferimento al target giovanile di età compresa fra 14 e 35 anni.

Skate School Cesena nasce nel 2013 come un’associazione sportiva dilettantistica senza scopo di lucro, con l’intento di promuovere e trasmettere la passione per lo skateboard ad un vasto pubblico. Ad oggi conta oltre 350 iscritti e svolge l’attività in cinque sedi differenti: Cesena, Cesenatico, Forlì, Cervia e San Mauro Pascoli. Tra le varie attività svolte c’è l’organizzazione di eventi federali, tra i quali il campionato regionale di skateboard emiliano-romagnolo e la collaborazione con diverse realtà locali per la promozione di questo sport nell’ambito scolastico e tra i diversamente abili.

Commenti

Lascia un commento

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui