Cesena, viale Mazzoni: via le barriere architettoniche

A Cesena sono stati avviati questa mattina i lavori di manutenzione ordinaria e di abbattimento delle barriere architettoniche lungo Viale Mazzoni. Nello specifico, il primo stralcio dell’intervento riguarderà il tratto stradale che si estende dal quarto lato di Piazza del Popolo fino all’incrocio con piazza San Domenico. Così come già condiviso con le Associazioni di categoria degli ambulanti, Anva Confesercenti e Fiva Confcommercio, i lavori saranno eseguiti dal lunedì al venerdì fatta eccezione per il mercoledì, giorno in cui nell’area interessata dal cantiere viene allestito il mercato settimanale.

“Viale Mazzoni – commenta l’assessore ai Lavori Pubblici Christian Castorri – rappresenta uno dei principali accessi a Piazza del Popolo e, più in generale, al centro storico della nostra città. Settimanalmente ospita il mercato del mercoledì e del sabato, oltre che fiere ed altri eventi che lo animano nel corso di tutto l’anno e in occasioni delle festività. Sul Viale inoltre si affacciano abitazioni, non poche attività commerciali e il parco della Rimembranza, storica cornice naturale della Rocca Malatestiana. La sua centralità è nota a tutti: proprio in un’ottica di riqualificazione e valorizzazione procediamo ora con i lavori programmati nell’ambito del P.E.B.A. tesi ad eliminare tutte le criticità ravvisate ed emerse anche a seguito di attente analisi tecniche. Con questo primo stralcio dei lavori, che avrà una durata media di circa un mese, procederemo con lavori di manutenzione dei marciapiedi, con la creazione di rampe e di percorsi Loges per persone non vedenti o ipovedenti, e la definizione di percorsi pedonali ben distinti dagli stalli per la sosta delle autoRiqualificheremo l’accesso dei rifugi antiaerei della Rocca e procederemo con il rifacimento della segnaletica stradale orizzontale. Successivamente, i lavori proseguiranno fino alla fine del Viale e saranno caratterizzati dagli stessi interventi di abbattimento delle barriere architettoniche e di manutenzione stradale”.

A partire da questa mattina dunque il tratto interessato dai lavori del primo stralcio è stato transennato. A questo proposito, in occasione del mercato ordinario del mercoledì e del sabato i banchi dei commercianti saranno allestiti un metro in avanti rispetto all’altra fila. Per ragioni di sicurezza e per garantire il pieno svolgimento dei lavori, la cancellata in ferro battuto del Monumento dedicato ai Caduti della Grande guerra è stata chiuso al pubblico. Sul lato opposto del viale, ovvero nell’area di piazza San Domenico, è stata invece allestita l’area del cantiere. Alla fine dei lavori è prevista la riasfaltatura dell’intero tratto stradale.

I lavori corrispondono a un investimento dell’Amministrazione comunale di 150 mila euro.

Commenti

Lascia un commento

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui