Cesena: vandali al parco della Casa Rossa

Vandali in azione al parco della Casa Rossa a Ponte Pietra. Armati di spray hanno imbrattato mura ed alberature all’intero dell’area verde tra le più utilizzate della frazione di Ponte Pietra.

La Casa Rossa, ex sede di quartiere Al Mare e da anni sede di un asilo nido privato-convenzionato, è circondata da una grande area di verde attrezzato che si estende alla via Cesenatico fino alla via Mantova. Una zona utilizzata sia da famiglie con bimbi piccoli che da ragazzi, per la presenza di un campo da basket (in passato pista da pattinaggio), una ex piattaforma in cemento per il tennis e molti giochi classici per i bimbi come castelli, scivolo ed altalene.

Notte tempo “qualcuno” (che ora è in corso di identificazione da parte delle forze dell’ordine dopo esplicite segnalazioni fatte dai residenti) ha impugnato una bomboletta di spray di colore nero ed ha iniziato ad imbrattare le strutture di gioco, a scrivere lettere e parole senza significato sugli alberi ad alto fusto che caratterizzano gran parte della zona ma anche sulla ex casa del custode: da anni rudere fatiscente di proprietà del Comune di Cesena.

La scoperta degli imbrattamenti è stata fatta al mattino e il tam tam sull’accaduto, con tanto di fotografie scattate, è stato anche esplicitamente segnalato alle forze di polizia. La tesi è che qualcuno tra i frequentatori notturni del parco abbia deciso di dar sfogo alla propria manualità nell’utilizzo degli spray di vernice, con intenti vandalici e non certo con quelli di creare qualche murales che potrebbe invece abbellire una zona da sempre molto frequentata dai residenti.

Commenti

Lascia un commento

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui