Cesena: una nuova sede del Centro per l’impiego

In arrivo la settima variazione di bilancio. L’ha presentata ieri sera in Commissione Consiliare l’assessore Camillo Acerbi, in vista della presentazione nella prossima seduta del Consiglio comunale prevista per metà novembre. Si tratta, ha illustrato l’assessore, «di media entità», che prevede lo stanziamento di circa 3 milioni di cui due sulla parte corrente del bilancio e uno nella parte relativa agli investimenti. L’avvio della progettazione del complesso ex Roverella e una nuova sede per il centro per l’impiego all’ex Le Fricò le principali novità.

Ex Roverella

È in quest’ultima parte, quella relativa agli investimenti che compare lo stanziamento di 1.330.526 euro per la progettazione del progetto cosiddetto Pinqua, l’intervento di riqualificazione e rigenerazione del complesso dell’Ex Roverella per cui il Comune di Cesena ha ottenuto dal Governo 12 milioni di euro che derivano dalle risorse messe a disposizione dal Pnrr, il piano nazionale di ripresa e resilienza con cui ha sua volta il governo ha intercettato le risorse messe a disposizione dal fondo europeo Next Generation Eu. Le risorse previste per la progettazione hanno come obiettivo quello di cominciare a dare sostanza al progetto ambizioso con cui l’amministrazione cesenate si è aggiudicata il finanziamento. Un progetto che interesserà l’intero complesso dell’Ex Roverella e le zone circostanti (compresa la vicina piazza Sant’Agostino) e che prevede la realizzazione di una trentina di nuovi alloggi di edilizia residenziale popolare, ed è da questo capitolo di spesa che derivano infatti le risorse destinate alla progettazione: «Quelle che prima erano indicate genericamente a bilancio come risorse genericamente destinate alla realizzazione di alloggi sociali, con questa proposta di delibera trovano invece una destinazione specifica».

Centro per l’impiego

Crescono anche le risorse destinate alla riqualificazione dell’immobile alla stazione che ospitava il ristorante Le Fricò. Questi spazi già in corso di ristrutturazione per accogliere la nuova sede di Cesena Lab, accoglieranno, lo ha spiegato ieri l’assessore Acerbi, anche il Centro per l’Impiego: «La regione ha stanziato risorse per l’ammodernamento dei centri per l’impiego, che noi abbiamo deciso di intercettare prevedendone la collocazione accanto a Cesena Lab». Ammontano a 950.000 euro le risorse stanziate dal Comune, di cui 685.000 euro derivano da un contributo regionale.


Commenti

Lascia un commento

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui