Cesena: una giornata dedicata a Cristina Golinucci

Continuano oggi le iniziative per il trentennale della scomparsa di Cristina Golinucci. A Palazzo del Capitano dalle 16 è prevista una giornata di lavori dal titolo “Chi dimentica cancella. Noi non dimentichiamo”. La sala Sozzi ospiterà in primo luogo la mamma Marisa Degli Angeli, che si presenterà e racconterà quanto accaduto e la sua lunghissima battaglia per sapere che fine ha fatto sua figlia. A seguire saranno presenti due avvocati che fanno parte dell’associazione “Penelope”, che si occupa di persone scomparse su scala nazionale: il presidente Nicodemo Gentile e Barbara Iannuccelli. Il primo approfondirà l’argomento “Scomparse e omicidi senza cadavere”. Iannuccelli invece relazionerà sul “A 30 anni dalla scomparsa di Cristina le voci ci guideranno verso la verità”. A seguire la compagnia “Teatro delle Lune” presenterà lo spettacolo “I fiori di Cristina”, accompagnato dal pianoforte del maestro Andrea Ruscelli, per la regia di Monica Briganti, che si occuperà anche della lettura teatrale insieme a Vincenzo Morrone, dal testo di Massi Fusai.

Commenti

Lascia un commento

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui