Cesena, una 67enne cade scendendo dal sentiero: soccorso complicato

Mentre camminava in discesa su un sentiero collinare che parte vicino al camposanto di Sorrivoli e conduce alla località di Casale, è inciampata in un tratto scosceso, cadendo e rimediando un trauma a una gamba che le ha impedito di proseguire. In quel punto non c’è la linea telefonica e quindi l’escursionista 67enne residente a Cesena ha dovuto aspettare che altri camminatori passassero da lì. Per fortuna, non ha dovuto attendere a lungo ed è stato così possibile avvertire il 118. Mancava poco alle 16 e sul posto sono stati inviati l’ambulanza di Cesena e il Soccorso Alpino e Speleologico della stazione Monte Falco, che ha attivato due squadre della valle del Bidente, per un numero totale di 9 operatori. La localizzazione della paziente non era precisa: non si sapeva in quale punto del sentiero si trovava. Il capo-squadra ha deciso allora di inviare una squadra dall’alto e una dal basso. Alla paziente, una volta individuata, è stato immobilizzato l’arto dolorante ed è stata caricata sulla barella portantina. La discesa verso valle è stata fatta con tecniche alpinistiche e la donna è stata infine consegnata al personale del 118, che l’ha trasferita all’ospedale Bufalini.

Commenti

Lascia un commento

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui