Cesena, un presepe con sei scene nella cripta della parrocchia di Villachiaviche

Un presepe inusuale. Che ti fa compiere un cammino. Questo è il presepe meccanico di quest’anno, della parrocchia di Villachiaviche. È realizzato nella cripta, più spazioso della grotta nella quale era realizzato in passato. Uomini e ragazzi si sono prodigati: Patrizio Ensini, Leonardo Ensini, Marcello Drudi, Carlo Bracci, Samuele Berni, Luca e Fabio Forlivesi.
Sono state create sei scene: L’annunciazione, la visitazione, il sogno di Giuseppe, l’annuncio del censimento, il viaggio dei Magi, la ricerca dell’alloggio e la nascita di Gesù, con un accenno alla futura Crocifissione, mettendo in risalto con luci l’affresco stesso realizzato nella cripta nel 2014. I contrasti di luce, notte e giorno, i movimenti, rendono emozionante l’incontro con l’Incarnazione.
I testi, presi dal Vangelo, sono stati elaborati dal giovane Tommaso Drudi. Le voci narranti sono di Matteo Lucchi, Laura Cellini, Marco Baiardi, Martina Forti.
Un presepe degno di una visita. Aperto mattina e pomeriggio e sera ogni giorno.

Commenti

Lascia un commento

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui