Cesena, ubriaco danneggia auto e resiste agli agenti: doppia denuncia

Un incidente stradale avvenuto nel quartiere Cervese sud ha fatto scattare una denuncia a carico di un 37enne originario e residente nella provincia di Bologna, per guida in stato di ebbrezza e resistenza a pubblico ufficiale. Una pattuglia della polizia di Cesena è intervenuta sul posto a seguito di segnalazioni fatte da alcuni cittadini, che avevano avvisato che c’era una vettura incidentata, ferma a bordo strada, che poco prima aveva danneggiato nella sua marcia dei veicoli che erano parcheggiati. Gli agenti, una volta arrivati, hanno trovato il conducente fuori dall’abitacolo. Visibilmente ubriaco, ha inizialmente negato di essere la persona che era al volante. Ma tutto combaciava con le descrizioni dei testimoni. Sottoposto ad accertamento con l’etilometro, l’uomo è risultato con un altissimo tasso alcolemico in corpo: 3.12 g/l, oltre sei volte in più del massimo consentito. Informato della contestazione della guida in stato di ebbrezza, con immediato ritiro della patente di guida,  e della conseguente denuncia in stato di libertà, il 37enne ha aggravato la propria posizione, assumendo atteggiamenti intimidatori e poco collaborativi nei confronti degli agenti, tanto da beccarsi un deferimento all’autorità giudiziaria per resistenza.

Commenti

Lascia un commento

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui