Cesena, ubriaco nell’auto rubata dorme ostruendo un ingresso

CESENA. Non riusciva ad accedere alla sua abitazione perché l’ingresso principale, in via Cervese, era occupato da un veicolo parcheggiato lì da ore. È questa la ragione per cui nella serata di giovedì un cesenate ha allertato la Polizia Locale di Cesena – Montiano comunicando inoltre che all’interno dell’automobile si trovava una persona che non dava segni di vita. Arrivati sul posto, gli agenti della Pm si sono introdotti nel veicolo apparentemente abbandonato trovandovi una persona sdraiata sul sedile posteriore e in evidente stato di ebbrezza.

A questo punto gli agenti, in attesa dell’arrivo del 118, hanno provato a rianimare l’uomo, il quale pronunciava parole incomprensibili. A seguito di alcuni controlli è risultato che l’auto era stata rubata a un 80enne di Cesena e che l’uomo privo di sensi era un senza fissa dimora nato in Italia e di nazionalità tunisina. Il veicolo è stato restituito al proprietario e l’uomo è stato denunciato per il reato di ricettazione.

Commenti

Lascia un commento

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui