Cesena: trovato e già condannato il pirata che ha ferito il 18enne – VIDEO

É stato arrestato ed è già stato condannato il pirata della strada che ha travolto e ridotto in fin di vita un 18enne lunedì 9 agosto in via Togliatti a Cesena. Si tratta di un 32enne di origine albanese residente a Cesena. Ad ammanettarlo sono stati i carabinieri della compagnia di Cesena. L’uomo dopo l’incidente aveva posteggiato l’auto in un capannone vicino alla zona dove lavora come operaio. A Pievesestina. Poi era tornato a casa in zona Oltresavio. In questa settimana si era anche allontanato dall’Italia. Ma i militari dell’Arma, lavorando in stretta sinergia con la polizia locale che aveva eseguito i rilievi di legge, prima lo avevano identificato. Anche sfruttando le immagini delle telecamere di sicurezza della zona del sinistro. Non appena rientrato dall’Albania, attorno ala mezzanotte di questa notte, è stato ammanettato. Ha subito ammesso gli addebiti. E questa mattina è stato processato per direttissima. Incensurato, è stato condannato ad un anno e sei mesi di reclusione. Che sconterà con lavori socialmente utili. Restano intanto gravi le condizioni del 18enne scooterista che ha travolto.

Commenti

Lascia un commento

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui