Cesena, tenta il suicidio dal Ponte Vecchio: salvato da un Vigile del Fuoco fuori servizio

Ha tentato il suicidio buttandosi questa mattina dal Ponte Vecchio a Cesena. Un uomo è stato soccorso e salvato dai Vigili del Fuoco, che hanno poi allertato il pronto intervento del 118. Verso le 9.50 era arrivata una segnalazione alla sala operativa dei Vigili del Fuoco, di una persona nel fiume Savio, all’altezza di via Ponte Vecchio. Sul posto è stata inviata subito la squadra del Distaccamento Vigili del Fuoco di Cesena insieme alla squadra di soccorso fluviale del Comando di Forlì. Prima dell’arrivo delle squadre, il Capo Reparto Gianni Faedi, in servizio presso il distaccamento di Cesena, libero dal servizio, si accorgeva dell’accaduto e prontamente si è gettato in acqua soccorrendo l’uomo, portandolo portandolo sulla riva del fiume e salvandola con il prezioso aiuto di due persone in abiti civili, che per prime hanno portato soccorso alla persona che si era buttata. Al loro arrivo, le squadre aiutavano il collega e provvedevano a portarlo in zona sicura per affidarlo poi al personale di Romagna Soccorso. Sul posto anche i Carabinieri.

Commenti

Lascia un commento

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui