Cesena: Studio Delta festeggia i 40 anni in motonave tra Rimini e Ravenna

Domenica 1 agosto alle 8 del mattino salperà una crociera speciale dal molo di
Cesenatico per celebrare il quarantesimo anno di Radio Studio Delta, la radio più ascoltata in
Romagna.
La motonave percorrerà la costa romagnola per 40 miglia, trasmettendo musica e
intrattenimento verso le spiagge dei lidi ravennati, fino a Rimini. Avrà a bordo ospiti speciali:
oltre allo staff e i dj dell’emittente, 40 ascoltatori che si sono aggiudicati un posto in barca
giocando in diretta, tutti accolti con un kit di gadget a tema marittimo.
Allestita e personalizzata per l’occasione, la nave offrirà agli invitati un pranzo in alto mare a
base di pesce con immancabile torta e brindisi. A bordo verrà montato uno studio
radiofonico per collegamenti in diretta con la sede di Cesena, supportato da un memorabile
impianto audio per diffondere la musica verso la costa, con l’intento di raggiungere e
coinvolgere le migliaia di turisti e bagnanti ospiti della riviera romagnola.
Durante la navigazione verrà reso protagonista chi avvista la mortonave dal litorale, postando anche sui canali social della radio le interazioni generate dall’evento: sarà possibile seguire la
posizione in tempo reale su https://www.radiostudiodelta.it/motonave/
L’iniziativa ha ricevuto il patrocinio dei comuni di Ravenna, Cervia, Cesenatico, Savignano
sul Rubicone e Rimini.
L’idea
L’idea nasce per abbracciare idealmente la regione che ha sempre mostrato una forte
affezione alle frequenze cesenati, facendo sentire tutti di famiglia generazione dopo generazione: un omaggio all’estate in Romagna, alla spensieratezza delle vacanze, specie in un momento così difficile. La festa è infine un tributo alle radio libere (o pirata, appunto) che hanno aperto la strada a nuove idee e a nuova musica, rompendo un rigido monopolio. Tra queste, Radio Caroline, epica radio pirata inglese che trasmetteva proprio da un vascello al di fuori delle acque territoriali.
La radio
Radio Studio Delta avvia le proprie trasmissioni con “I Feel Love” di Donna Summer
nell’estate del 1981, grazie all’intuizione e alla capacità tecnica di tre studenti cesenati,
appena maggiorenni: Alberto Emiliani, Alessandro Valletta e Marco Lucchi. Negli anni cresce
in termini di ascolti e di tecnologie utilizzate, fino a divenire la radio più ascoltata in
Romagna, consequenzialmente, nelle ultime tre decadi.
Trasmette da uffici collocati a Cesena, con una superficie di 1000 metri e con il lavoro di una
trentina tra dipendenti e collaboratori. In diretta ogni giorno dell’anno, dal primo mattino a
tarda sera, è un punto di riferimento in regione per l’informazione locale, il meteo e per le notizie di viabilità.
La proposta musicale è incentrata sui successi di sempre e sulle novità del momento, con
programmi storici come Starlight News (ultime uscite e notizie discografiche), il FreeTime
dedicato agli appuntamenti in regione, info@rsd (programma di approfondimento del lunedì
sera). La radio segue anche molti eventi, il più importante dei quali è Sanremo, dove
trasmette dal Grand Hotel Londra.
Oltre alla programmazione musicale e all’interazione con gli ascoltatori con appuntamenti
dediche e richieste e premi fedeltà, si da spazio alle notizie nazionali con particolare
attenzione allo sport, con gli inviati Massimo Costa (Formula1) e Fausto Ricci
(MotoGP).
Radio Studio Delta, la radio più ascoltata in Romagna, trasmette via DAB+ ed FM nel
Centro-Nord Italia, in streaming sulla app scaricabile gratuitamente dai principali digital store
e su radiostudiodelta.it o sul canale 777 del DTT. Da qualche mese è in allestimento Radio
Studio Delta TV, visibile sul canale 670 del DTT e in HD su radiostudiodelta.it/tv
La nave
L’imbarcazione della festa ha tre ponti ed è lunga 25 metri, larga 7; è spinta da due
motori MAN da 1100CV cadauno che la portano fino ad una velocità di crociera di 21 nodi.
Può ospitare fino a 250 passeggeri: è dotata di ristorante e bar. L’accesso sarà limitato ad un
numero ridotto di ospiti per garantire il rispetto delle norme anti-Covid, tutte le persone a
bordo saranno in possesso di GreenPass. Capitano della motonave è il comandante Daniele
Sintini, anche lui con un’esperienza quarantennale in onda, ma sul mare.

Commenti

Lascia un commento

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui