Cesena, stillicidio di vandalismi in centro: rovesciato di tutto

Serata di bravate per una banda di ragazzi “annoiati”, che hanno lasciato in vari punti del centro segni piccoli ma fastidiosi del loro passaggio, da cui traspare una dose di aggressività da non minimizzare, forse alimentata da una stato di alterazione. Sabato più di una persona riferisce di averli visti all’opera: non solo facevano schiamazzi, ma si scagliavano contro oggetti e arredi vari. E a quanto pare qualcuno ha provato a rimbrottarli, ma senza alcun effetto. Il bilancio, documentato anche da alcune foto e probabilmente non completo, è riassumibile in una bicicletta e un bidone rovesciati sotto galleria Urtoller, accanto ai gradini sul lato verso via Fantaguzzi, un monopattino steso in mezzo al marciapiede lungo via Battisti, più o meno in corrispondenza dell’ingresso ai giardini Serravalle, un paio di vasi fatti rotolare nella stessa strada e alcuni mini-contenitori domestici per la raccolta differenziata dei rifiuti organici presi a calcio sempre nei dintorni del cuore cittadino.

Commenti

Lascia un commento

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui