Nonostante fossero sottoposti a misure detentive, in un caso gli arresti domiciliari e in un altro l’affidamento in prova, spacciavano droga, soprattutto eroina ma a volte anche cocaina e metadone, in modo continuativo. Dopo 5 mesi di indagini della polizia giudiziaria del Commissariato di Cesena, per loro, e per altre due persone dedite alla stessa attività criminosa, sono scattate ordinanze applicative di misure cautelari disposte dal gip del Tribunale di Forlì. A finire nei guai sono stati tre uomini nati e residenti nel territorio cesenate ed una donna di origine rumena, convivente di uno di questi. Sono stati smascherati a seguito di servizi di osservazione, condotti col supporto di strumenti tecnologici. Lo smercio di stupefacenti interessava le zone di Cesena, Bertinoro, Savignano sul Rubicone, San Mauro Pascoli, Cesenatico e Gatteo.

Argomenti:

arresti

droga

polizia

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *