Cesena, si schianta contro un palo, esce dall’auto e inizia a urlare

Si era messo al volante dopo avere alzato troppo il gomito e il risultato è stato disastroso: è andato a schiantarsi contro uno spartitraffico che funge da “isola” a centro carreggiata per agevolare l’attraversamento dei pedoni. Un incidente che ha provocato anche l’abbattimento un palo con indicazioni segnaletiche nel punto dell’impatto. È accaduto due sere fa, verso le 20.30, a Sant’Egidio di Cesena, di fronte alla chiesa. L’eccessivo tasso alcolico del giovane conducente era lampante. Sceso dall’auto, ha infatti iniziato a urlare appena sono arrivati a soccorrerlo gli operatori del 118, dando anche calci e pugni contro l’ambulanza. Poi ha fatto una sorta di confessione quando sono giunti anche gli agenti per svolgere i rilievi e garantire la sicurezza della circolazione. Ha infatti osservato candidamente che quando uno è ubriaco è difficile essere lucidi. È stato infine caricato sull’ambulanza per accertamenti, ma i traumi sembravano lievi.

Commenti

Lascia un commento

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui