Si era fermata per aiutare la proprietaria di un gatto. Appena investito da un veicolo e per il quale alla fine non c’è stato nulla da fare. Al buio, in quel tratto di strada, non è stata vista da un altro veicolo: che l’ha investita. Ora si trova ricoverata in prognosi riservata all’ospedale Maurizio Bufalini di Cesena per le lesioni subite.

L’incidente è successo neglio ultimi minuti di lunedì 24 agosto in via Montaletto: nel tratto di strada che corre alla frazione di Pioppa a quella di San Giorgio.

G.G., 51enne, stava viaggiando con la sua vettura quando ha notato a bordo della strada un gatto che era da poco stato investito da un altro veicolo.

Si è fermata. Anche perché ha visto che dall’unica casa di quel tratto di strada, parecchio buio la notte, c’era qualcuno che quel gatto lo stava cercando: la proprietaria dell’animale che la 51enne si è sentita in dovere di aiutare avendo visto la brutta scena dell’animale domestico a terra dopo essere stato investito.

Non poteva immaginare cosa le sarebbe accaduto a sua volta di li a poco. Complice probabilmente i fari della sua stessa vettura ancora puntati in direzione di Pioppa, una Nissan che viaggiava sulla via Montaletto ma in direzione San Giorgio (guidata da una 40enne) si è accorta della presenza del pedone in strada soltanto quando era tardi per evitare l’investimento.

Sul posto per i soccorsi sono state chiamate sia un ambulanza che l’auto col medico del 118. E di li a poco per i rilievi di rito è servito l’intervento anche della polizia municipale di Cesena-Montiano.

La donna è stata stabilizzata e trasportata in urgenza all’ospedale Maurizio Bufalini di Cesena. Gli esami svolti in pronto soccorso per lei hanno evidenziato molteplici fratture e contusioni (anche agli organi interni). Frutto dell’impatto con la vettura e della successiva pesante caduta a terra nell’asfalto. Adesso è ricoverata in Chirurgia d’Urgenza. La sua prognosi è riservata.

Argomenti:

incidente

Via Montaletto

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *