Cesena, si cerca l’orto più bello: giuria pronta a esaminanre 260

Entra nel vivo il concorso “Ortando in città” giunto alla sua seconda edizione con 260 ortisti iscritti. In vista dei primi sopralluoghi nelle aree ortive comunali assegnate gratuitamente, è stata costituita la giuria che, anche quest’anno, sarà composta da Matteo Magnani, del mercato ortofrutticolo, Luca Molinari, dei Consorzi Agrari d’Italia, e Walter Bazzocchi, giardiniere ed esploratore. Promosso insieme dal Comune e dalla cooperativa “Villaggio Globale” con lo scopo di valorizzare gli orti, il concorso punta alla cooperazione e a un confronto diretto tra le aree ortive dislocate nei diversi quartieri. Anche questa seconda edizione prosegue nel segno della vera vocazione delle circa 500 aree ortive comunali messe a disposizione dei pensionati di Cesena. Come richiesto dal comitato organizzativo, il concorso, in considerazione delle tempistiche legate alla coltivazione delle aree ortive, è stato lanciato a metà febbraio, lasciando agli interessati la possibilità di potersi iscrivere fino al 15 maggio. Fondamentale in questo senso risulta la collaborazione del Comitato organizzativo e dei referenti delle aree ortive per la promozione dell’iniziativa e il coinvolgimento attivo degli assegnatari. Ai giudici, che si recheranno nelle aree ortive martedì 21, giovedì 23 e martedì 28 giugno, sarà richiesto di valutare la percentuale di partecipazione, la varietà di coltivazioni presenti nell’area e un paniere di prodotti coltivati nella propria area ortiva (pomodoro cuore di bue, melanzana lunga, cipolla rossa, aglio e cetriolo). Anche i premi definiti dal comitato di referenti di quartiere valorizzeranno la dimensione cooperativa delle aree ortive: fornitura di insetti utili di “Bioplanet”, pellettato o compost di qualità per la cura della terra d’orto e arredi per le parti comuni. Le premiazioni, che decreteranno le aree ortive vincitrici dell’edizione 2022, sono in programma per fine luglio e si terranno nei giardini pubblici.

Commenti

Lascia un commento

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui