Cesena, scivola con la carrozzina dentro un fosso: muore un anziano

Stava facendo un giro sulla carrozzina spinta dalla moglie. Per una tragica fatalità, nata da un imprevisto, è scivolato dentro un fossoa bordostrada, profondo un paio di metri. I traumi causati dalla caduta, associati all’età avanzata, si sono rivelati letali. È morto sul colpo, o quasi. Quando l’ambulanza del 118 è arrivata sul posto, dopo che già qualche residente in zona era accorso per cercare invano di prestare i primi soccorsi, non c’era più niente da fare. Non è rimasto che attendere l’arrivo del medico legale e la successiva rimozione della salma. Il tutto mentre i carabinieri facevano i rilievi e gli accertamenti del caso e sentivano i familiari e altre persone radunatesi sul posto. È accaduto ieri sera, poco prima delle 20, in via Cerchia di San Martino,nella frazione diSan Giorgio. La vittima ha una novantina di anni e abitava a poche decine di metri di distanza dal punto in cui si è verificata la sciagura. Da tempo aveva seri problemi di salute e non era più in grado di camminare. A quanto pare, tutto avrebbe avuto inizio con una banalità. L’uomo in carrozzina avrebbe perso una scarpa. La moglie che lo stava accompagnando si sarebbe fermata e chinata per raccoglierla e forse ha lasciato la presa. Sono passati pochi istanti, ma quando si è girata la carrozzina era già finita dentro il fosso a bordo strada.

Commenti

Lascia un commento

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui