Cesena, schianto in scooter, muore 37enne, ferito un 21enne

CESENA. Incidente sulla circonvallazione di Pioppa. Nell’impatto tra il suo maxi scooter ed una vettura è morto un 37enne di San Vittore: Andrea Campana. Un impatto che non gli ha lasciato scampo avvenuto alle 17.10 circa di ieri pomeriggio. Il centauro, in sella al suo T – Max Yamaha di colore grigio, stava procedendo sulla via Del Sale: così si chiama la circonvallazione di Pioppa che dalla Cervese, prima dell’inizio della frazione, si allarga sulla campagna per evitare le circolazione tra le case e reimmettersi sulla Cervese una volta esaurito l’abitato di Pioppa. A circa metà del percorso c’è una strada che si immette sulla via Del Sale. La via Montaletto. Arriva dalla zona di Capannaguzzo e chi si affaccia sula via Del Sale può farlo soltanto girando a destra in direzione mare. Il T – max con in sella Andrea Campana viaggiava in direzione mare. Per cause in corso d’accertamento il maxi scooter ha impattato contro un’Audi di colore blu. Una vettura guidata da un 21enne: Deouda Toure, residente a Borghi. La moto ha sbattuto contro il fianco dell’auto. Sul posto, per soccorrere i feriti, sono state chiamate a gran velocità, da alcuni testimoni dell’accaduto che transitavano da li, l’ambulanza e l’auto medicalizzata del 118. Per il 37enne cesenate non c’è stato nulla da fare. Il trauma cranico patito era tale da non lasciargli scampo. Il colpo contro l’auto ed a terra ha rotto il casco del 37enne.

Soccorso anche il 21enne automobilista. Anche lui per trauma cranico. È stato trasportato al Bufalini con il codice di massima urgenza. La Tac e gli altri esami svolti in pronto soccorso dopo le medicazioni hanno escluso per lui complicazioni gravi.

L’articolo completo sull’edizione del Corriere Romagna oggi in edicola

Commenti

Lascia un commento

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui