Procede a pieno ritmo il cantiere della nuova sede comunale di Avis. Il cronoprogramma è serrato: l’obiettivo è infatti quello di essere operativi con la parte sanitaria della nuova sede a fine gennaio 2021, mentre per gli spazi più di natura associativa (dalla sala riunioni agli uffici) l’obiettivo è quello di arrivare al taglio del nastro entro la primavera.
L’impegno di spesa è notevole: per finanziare la costruzione Avis Cesena sta attivando un cospicuo mutuo bancario e sta attingendo a tutte le risorse accantonate nel corso degli anni. Con gli allestimenti la spesa complessiva si aggira attorno a 1,3 milioni di euro e ora Avis chiede l’aiuto di tutti e lancia una raccolta fondi.
“Dona un mattone per la nuova sede Avis” è il titolo della raccolta fondi. L’appello è rivolto ai donatori, ai volontari e a tutta la città di Cesena. Per partecipare alla sottoscrizione bastano anche solo 10 euro, il costo simbolico di un mattone, ma chi lo desidera può contribuire con qualcosa di più. Per donare basta fare un bonifico a IT45T0623023900000030645905 specificando nella causale che si tratta di una erogazione liberale a favore di Avis Comunale Cesena o si può effettuare la donazione rivolgendosi alla segreteria di Avis in via del Serraglio a Cesena.

Argomenti:

Avis

raccolta fondi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *