Cesena, rapina la cliente di una farmacia: incarcerato un 42enne

Individuato e arrestato due giorni fa il rapinatore che lo scorso mese ha intimato alla cliente di una farmacia di consegnargli dei soldi, mostrandole il calcio di una pistola sotto il giubbotto per spaventarla. Il malvivente è un 42enne marocchino, irregolare sul territorio nazionale, senza fissa dimora e pluripregiudicato. Era una domenica pomeriggio quando nella zona della stazione ha bloccato la vittima all’ingresso dell’esercizio pubblico in cui stava entrando e poi, dopo essersi fatto dare una piccola somma di denaro, è fuggito. Anche grazie ai filmati registrati dalle telecamere, è stato riconosciuto dalla polizia che ha condotto le indagini. L’accusa a suo carico è di rapina aggravata. La Procura del tribunale di Forlì ha chiesto di emettere una misura cautelare nei suoi confronti e il giudice per le indagini preliminari, accogliendo l’istanza, ha disposto la custodia cautelare, che è stata poi confermata dopo l’interrogatorio di garanzia. Per il momento il criminale resta in carcere.

Commenti

Lascia un commento

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui