Cesena, proseguono i lavori alla nuova scuola di san Vittore

Uno sguardo ai lavori in corso ma anche agli interventi già consegnati ai cittadini e un puntuale aggiornamento rispetto alla grande opera che dovrà essere realizzata. Questa mattina, proseguendo il tour sul territorio avviato lo scorso giugno, sindaco e assessori, accompagnati dal presidente di Quartiere Tommaso Pirini, e dalle consigliere Arianna Biscardi e Carla Salsi, si sono recati nel quartiere Valle Savio. Nel corso della mattinata, partecipata anche da alcuni cittadini, è stato fatto il punto sulle opere eseguite, gli interventi in corso e le necessità condivise dai residenti, con particolare attenzione riservata al polo industriale dismesso della Edil Ceramica, alla nuova scuola primaria di San Vittore, alla sicurezza stradale e alla prossima casina dell’acqua che sarà installata a San Vittore.

il rendering della nuova scuola di San Vittore

“Come già avvenuto per i Quartieri Al Mare, Ravennate e Rubicone – commenta il sindaco Enzo Lattuca – oggi e domani ci dedicheremo al territorio del Valle Savio incontrando il consiglio di Quartiere e anche alcuni cittadini che vogliono condividere con noi le criticità ravvisate. Dopo la sottoscrizione dei patti è importante tornare nei quartieri per valutare insieme a tutti loro se quanto programmato congiuntamente è in via di realizzazione e se, nel frattempo, sono emersi nuovi bisogni. Proprio in questo caso, già prima delle elezioni di Quartiere, accompagnati da alcuni consiglieri della scorsa legislatura, avevamo effettuato alcuni sopralluoghi a San Carlo e San Vittore raccogliendo la richiesta di un nuovo parcheggio in via Vigne Sopra. Così, dopo l’atto di donazione da parte dell’Opera Don Dino Onlus al Comune, abbiamo approvato il progetto di realizzazione di un ampio parcheggio oggi già fruibile e che potrà essere sfruttato dai genitori e dagli insegnanti nel corso del prossimo anno scolastico. Restando sul fronte scolastico e sui servizi alle famiglie, proseguono i lavori della nuova scuola elementare di San Vittore: in questi giorni la ditta è impegnata con il montaggio del solaio del primo piano ed entro ottobre procederà con la realizzazione del tetto. Una volta conclusa quest’opera ci concentreremo sul nuovo nido d’infanzia, servizio richiesto dai cittadini”. La scuola primaria di San Vittore, che corrisponde a un investimento complessivo di 4 milioni di euro, cambierà integralmente il volto della frazione e guarda al futuro e alla formazione dei giovani.

Particolare attenzione inoltre è stata dedicata alle aree verdi e ai parchi presenti nel quartiere, anche in relazione ai nuovi arredi e alle attività svolte. “Il Consiglio di Quartiere – commenta il Presidente Tommaso Pirini – è soddisfatto del lavoro fin qui svolto ma c’è ancora molto da fare. Ad oggi il nostro territorio, il più esteso della città, si presenta quasi come un grande cantiere in piena evoluzione, questo a conferma del fatto che tutti gli elementi contenuti nel patto sottoscritto con l’Amministrazione comunale non solo sono stati presi in considerazione ma stanno ottenendo una loro concretizzazione. Nel prossimo futuro dovremmo concentrarci sulla messa in sicurezza e la bonifica dell’area dell’Edil Ceramica a San Carlo, oggi gravemente degradata, sull’ampliamento del polo scolastico di San Vittore con la realizzazione di un Nido d’infanzia e sul progetto relativo ai parchi al fine di migliorare la vivibilità dei parchi stessi. Un confronto continuo con gli amministratori è importante proprio per dare modo ai cittadini di avere una visione d’insieme rispetto alle opere realizzate e agli interventi in programma”.

Uno dei sopralluoghi di questa mattina è stato effettuato nel parco del Libro. I cittadini chiedono di riorganizzare l’area in cui oggi convivono una piccola pista ciclabile e un campetto da calcio proponendo l’avvio di una piccola attività che renda questa zona maggiormente presidiata. Il tour della Giunta nei quartieri proseguirà martedì 20 settembre al Cervese Nord.

Commenti

Lascia un commento

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui