Cesena, proclamato sciopero alla Technogym per il 1° giugno

Scontro sindacale dentro Technogym. Proclamato uno sciopero per l’intera giornata lavorativa di lunedì 1 giugno. E intanto è stato anche deciso il blocco della flessibilità e dello straordinario. Ma non si escludono ulteriori azioni, che inasprirebbero la mobilitazione, nel caso in cui non si riescano a «ripristinare corrette relazioni sindacali attraverso le quali ricercare accordi di reciproca soddisfazione». Ad andare alla carica lancia in resta, in modo unitario, sono stati i sindacati territoriali della categoria dei metalmeccanici, Fim-Cisl, Fiom Cgil e Uilm Uil, e le rsu dell’azienda. Ad accendere la miccia è stato un colpo di mano che i dirigenti aziendali hanno provato a fare nella programmazione delle ferie. I sindacati lamentano che i vertici Technogym «hanno comunicato la volontà di modificare unilateralmente il calendario ferie, relativo sia al periodo estivo che al ponte del 1° giugno, da tempo già definito con le rappresentanze sindacali».

Commenti

Lascia un commento

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui