Cesena, operaio travolto in azienda dal muletto in retromarcia

Impressionante incidente sul lavoro, nel primo pomeriggio di giovedì, nel settore spedizioni del Technogym Village di via Calcinaro. Un carrello elevatore, oltretutto gravato da pesanti carichi, ha travolto inavvertitamente un giovane operaio che si stava muovendo a piedi, a quanto pare portando a mano del materiale. Le sue gambe sono state rimaste schiacciate sotto il mezzo. Sul posto si è precipitato il 118, che ha caricato sull’ambulanza il malcapitatoe lo ha trasportato all’ospedale Bufalini. Sono state riscontrate fratture, che hanno reso necessario il ricovero nel reparto di Medicina d’urgenza, con una prognosi di 40 giorni. Sulle prime, si era temuto anche di peggio. In azienda sono intervenuti i carabinieri e gli ispettori della Medicina del lavoro dell’Ausl. Toccherà a loro ricostruire la dinamica dell’incidente e valutare eventuali mancanze e responsabilità. Una delle prime cose da chiarire sarà il punto dove si trovava il lavoratore investito: a quanto pare, era all’esterno delle “zone pedonali” dove si deve restare quando si cammina in ambienti di lavoro dove si movimentano merci.

Commenti

Lascia un commento

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui