Padre Giovanni Bianchi

Nei giorni scorsi il vescovo Douglas ha nominato padre Giovanni Bianchi quale amministratore parrocchiale a Macerone e a Ruffio.

Don Agostino Tisselli, da trent’anni parroco a Macerone e da sedici a Ruffio, ha lasciato l’incarico per raggiunti limiti di età.

Padre Giovanni avrà un collaboratore pastorale. Si tratta di don Alex Mengbwa, sacerdote originario del Camerun, in Italia per motivi di studio. Don Alex è iscritto alla Pontificia università lateranense a Roma, per una specializzazione in ecclesiologia.

Argomenti:

don Alex Mengbwa

macerone

padre Giovanni Bianchi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *