Cesena, nuove finestre in duomo: il cantiere è entrato nel vivo

Proseguono i lavori di manutenzione alla cattedrale di Cesena, protagonista negli ultimi mesi di diverse novità.

Nel corso dell’estate è stato dato nuovo lustro al portale bronzeo di Ilario Fioravanti. Installato per il Giubileo del 2000 aveva accumulato polveri, smog e tanti altri agenti esterni che lo avevano opacizzato. Ora le formelle e le scene che ne caratterizzano la maestosità sono tornate a nuovo splendore. Grazie al restauro minuzioso eseguito.

In questi giorni invece sono partiti i lavori alle vetrate del Duomo. Sotto cura ci sono gran parte delle finestre della cattedrale che verranno dotate di nuovi telai. In seguito al montaggio di questi ci sarà poi quello delle nuove vetrate che saranno istoriate: creando giochi di luce interni differenti dal passato, una volta baciate dal sole e dall’illuminazione sterna diurna.

Ieri mattina alcuni dei telai sono stati portati all’interno della chiesa per il fissaggio. Mentre con una gru alcuni operai provvedevano all’installazione del “rosone” sulla parte alta della facciata del Duomo.

I lavori procedono in maniera serrata. Anche perché l’inaugurazione delle nuove finestre di luce in Cattedrale è prevista per questo fine settimana, esattamente domenica 27 novembre.

Una data particolare in quanto si celebrerà e festeggerà l’ordinazione episcopale del vescovo di Cesena – Sarsina Douglas Regattieri. Avvenuta nella cattedrale di Carpi il 27 di novembre del 2010.

In attesa di poter vedere il nuovo Duomo e di festeggiare il vescovo, la cattedrale resta chiusa al pubblico ed alle funzioni. La consueta attività pastorale che di solito è protagonista in duomo viene svolta nel vicino Santuario dell’Addolorata: che tutti i cesenati conoscono come “Chiesa dei Servi”.

Commenti

Lascia un commento

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui