Nessun decesso per Covid ma altri 80 contagiati. È sintetizzabile così l’andamento dell’epidemia Covid nel comprensorio cesenate, sulla base dei dati registrati nel bollettino quotidiano di ieri. Dei nuovi malati, che sono 43 femmine e 37 maschi, sono 49 quelli che lamentano sintomi.
Si tratta di numeri più o meno in linea con quelli delle ultime settimane. Restano più bassi rispetto alla fase più critica della seconda ondata pandemica esplosa in autunno, ma quello che preoccupa è che la curva non sta scendendo, come ci si aspettava invece qualche settimana fa. Per quel che riguarda il percorso attraverso cui si è giunti alla diagnosi per gli 80 nuovi infettati, in 51 casi il tampone è stato fatto perché c’erano stati contatti con malati già noti, 14 persone si sono sottoposte al controllo perché avevano sintomi sospetti, un’altra ha scoperto di essere stata contagiata a seguito di un test volontario, 11 dopo gli accertamenti periodici riservati a determinate categorie, un’altra ancora in quanto le è stato fatto un esame pre-ricovero.

Argomenti:

contagi

coronavirus

morti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *