Cesena: Natale di danza e beneficenza

Prosegue a gonfie vele la prevendita di “Un sogno che si avvera”, il Musical di Natale organizzato dalla Dance Dream di Cesenatico in programma al Teatro Bogart di Cesena il 21 e il 22 dicembre (sipario alle ore 20.45).

In scena la storia di Billy Elliot (ma non solo) con le sue riflessioni sulle discriminazioni di genere e sul bisogno ancestrale di libertà. Il canovaccio, infatti, parla di arte, di autorità e di sessualità. Ma, soprattutto, racconta dell’incontenibile desiderio di libertà e di affermazione di sé che si vive da adolescenti. Costretto dal padre a praticare il pugilato, Billy scopre già in tenera età la sua grande passione per la danza classica. Tuttavia, questa passione si scontrerà con i pregiudizi dell’epoca che vedono nel balletto un incoraggiamento all’omosessualità e, in quest’ultima, una vergogna. Per questo spettacolo la Dance Dream ha riunito il cast dei suoi giovani talenti, veri perfomers che nulla hanno da invidiare ai professionisti. Pluri-vincitori (dal 2017 al 2020) del concorso di Musical organizzato da “professione Parma” alla rassegne “Danza in Fiera” di Firenze, i giovani allievi saranno coordinati, come sempre, dalla direttrice artistica della scuola Ilaria Esposito. Nell’occasione sarà coadiuvata da artisti di altissimo livello come Chiristian Ginepro, Silvia Ferraris, Federica Esposito, Nico Buratta e Chiara Sirri (Service by Octavius Corporation di Claudio Tappi).

Si tratta di uno spettacolo di beneficenza che si avvale del patrocinio del Comune di Cesena. Il ricavato della serata, al netto delle spese vive, sarà infatti interamente devoluto alla Odv “Casa dell’Accoglienza Luciano Gentili” a sostegno del progetto di riqualificazione del parco parrocchiale (in previsione l’acquisto di un gioco inclusivo per i bambini disabili). Info – Biglietto intero euro 16, ridotti euro 13. Prenotazione obbligatoria al 347/918 22 44.

Commenti

Lascia un commento

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui