Cesena: multata la beneficenza natalizia per i poveri della parrocchia

Cesena: multata la beneficenza natalizia per i poveri della parrocchia

CESENA. La raccolta di alimenti da regalare per Natale alle famiglie in difficoltà della parrocchia di S. Egidio è finita con un camion sotto sequestro ed una maxi multa. A pagarne le spese l’autista del mezzo che portava una decina di ragazzini a compiere l’opera di solidarietà: una consuetudine di molte parrocchie tra le quali anche quella di S. Egidio retta da don Gabriele Foschi. L’iniziativa era stata pubblicizzata a S. Egidio anche con volantini. La raccolta di alimenti avveniva con il passaggio di un mezzo “tra tintinnio di campanelli e dolci melodie” ad introdurre giovani Babbo Natale per ritirare gli alimenti di prima necessità e lunga conservazione che ciascuno volesse offrire.

L’iniziativa era scattata alle 14.30. Una decina i Babbo Natale che si stavamo muovendo tra negozi e private abitazioni. Li aveva caricati sul cassone del proprio furgone da lavoro un autista desideroso di dare il proprio contributo natalizio ai poveri. Il camion si spostava per le vie della frazione di S. Egidio e fino ai confini parrocchiali; in generale ovunque qualcuno avesse segnalato l’intenzione di donare. Una volta a destinazione i giovanissimi volontari scendevano, caricavano gli alimenti e risalivano per ripartire.
In via Assano dopo circa un’ora il camion con i Babbo Natale ha incrociato una pattuglia della polizia locale. In una strada a lunga percorrenza dove i giovani volontari viaggiavano sul cassone di un camion: al di fuori delle normative della strada e con anche la propria incolumità a repentaglio. Il furgonato così è stato fermato e riaccompagnato lentamente verso la parrocchia. L’iniziativa benefica non ha salvato l’autista dalle conseguenze delle violazioni commesse al codice della strada: una multa di 500 euro ed il sequestro temporaneo del mezzo, nei giorni feriali da lui usato per lavorare.

Argomenti:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *