Cesena, morto il padre: gara solidale per i 4 figli piccoli

È una comunità solidale quella che si è stretta in questi giorni attorno alla famiglia di un uomo morto improvvisamente lunedì. Un infarto lo ha ucciso ad appena 51 anni e in questi giorni la comunità di San Carlo, dove la famiglia risiede, si è stretta attorno alla moglie e ai loro quattro figli piccoli, lanciando anche una raccolta fondi sulla piattaforma “Gofundme” che in poche ore ha già superato i 4mila euro raccolti. «Il più piccolo è all’ultimo anno di asilo, il più grande sta concludendo la terza media», racconta don Giovanni Savini, che ieri mattina ha celebrato il funerale dell’uomo di cui nel 2014 aveva celebrato anche il matrimonio.

La raccolta fondi online

Questa mattina, racconta ancora don Giovanni, «il più grande dovrà affrontare l’esame». Era lui, autotrasportatore, a provvedere alla famiglia e ora che lui non c’è più la comunità di San Carlo si è subito mobilitata per aiutare. Un gruppo di genitori della scuola ha lanciato la raccolta fondi, a cui è possibile partecipare cercando sul sito “GoFoundMe” la raccolta “Mamma rimasta sola con 4 bambini”. «Noi genitori della scuola – si legge nel testo che presenta la raccolta – abbiamo pensato di avviare una raccolta fondi e di estenderla. Vorremmo donare un piccolo aiuto per il futuro dei piccoli. La somma raccolta sarà devoluta alla famiglia tramite e con l’aiuto di don Giovanni Savini, parroco di San Carlo».

Commenti

Lascia un commento

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui