Cesena, morta Alessandra Bosi, storica titolare della boutique Riva

Si sono svolti lunedì scorso i funerali di Alessandra Bosi, vedova di Costanzo Riva con cui aveva condotto uno dei negozi storici di abbigliamento della città. È morta a 82 anni e lascia la figlia Barbara, che si occupa di comunicazione nell’ambito della sicurezza. Era vedova dal 2014. Quando il marito Costanzo morì improvvisamente, decise di portare avanti da sola il negozio e lo ha fatto fino all’ottobre del 2018, quando ha deciso che all’età di 79 anni era arrivato il momento di godersi un po’ di meritato riposo. Si è conclusa in quel momento la storia lunga 70 anni del negozio Riva, in via Zeffirino re. L’aveva avviata nel 1947 Nello Riva , zio di Costanzo, che cominciò ad affiancarlo dal 1953. La moglie Alessandra subentrò nel 1981, alla morte di Nello. La coppia ha lavorato fianco a fianco per 33 anni, finché lui è venuto meno. Quando nel 2018 decisero di chiudere, Alessandra Bosi raccontò come aveva visto cambiare il lavoro, ma anche dell’affetto dei clienti quando annunciarono la liquidazione in vista della chiusura. «Mi manchi già» è il messaggio che la figlia Barbara ha scelto per il manifesto che annunciava la data del funerale celebrato lunedì in duomo.

Commenti

Lascia un commento

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui