Cesena: lite sul prezzo, botte da orbi in negozio

Una scena da far west ieri mattina in via IX Febbraio con il cliente ed un gestore di un negozio di alimentari che sono venuti alle mani. Per placare la furia del cliente è servito anche l’intervento dei carabinieri e per medicare il negoziante è stato necessaria “una visita” al pronto soccorso del Bufalini.

Erano le 10.30 circa di ieri mattina quando è arrivata la richiesta d’intervento al 112 dell’Arma di Cesena dal “Hazi Badsha Mia Traders” di via IX Febbraio 18: un mini market di generi alimentari a gestione “bangladina” che è anche punto di money transfert. Un cliente, su cui sono in corso approfondimenti anche su un’eventuale stato d’ebrezza, ha prima contestato il prezzo di un prodotto che riteneva troppo alto. Poi ha iniziato a buttare all’aria bilance e merce esposta fino ad arrivare a scontrarsi fisicamente con uno dei proprietari dell’esercizio commerciale. I carabinieri hanno placato gli animi ed accompagnato tutti incaserma per le identificazioni di rito. Sarà il referto del pronto soccorso ed i relativi giorni di prognosi per le contusioni patite dal gestore del negozio, a sancire se le conseguenze processuali dell’accaduto saranno a querela di parte o per indagine d’ufficio da parte dei militari.

Commenti

Lascia un commento

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui