Cesena, lite a San Giorgio: spara verso il fratello e la cognata

CESENA. Lite familiare tra fratelli. Gli agenti del Commissariato di Polizia di Cesena sono dovuti intervenire ieri attorno alle 19.10 nella frazione di San Giorgio, in una casa di campagna circondata dai campi.

A far scattare l’allarme un anziano che che ha riferito alla polizia che il fratello (80 anni) aveva sparato ad un’irrigatore del campo agricolo di sua proprietà. «Gli ho urlato che cosa stesse facendo, e lui di tutta risposta mi ha puntato il fucile dicendo a me e mia moglie che il colpo successivo sarebbe stato per noi». Tutte le armi detenute grazie alla licenza di caccia gli sono state sequestrate ed è stato denunciato in stato di libertà per una raffica di contestazioni: tra cui minaccia aggravata, spari pericolosi, detenzione di calibri non conformi a quanto denunciato. Dovrà risponderne in futuro davanti ad un giudice.

Le armi e le munizioni sequestrate

Commenti

Lascia un commento

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui