Cesena, Liceo Righi: Cittadinanza attiva, tutte le iniziative, arrivano Ayala e Galiano

Anche quest’anno prosegue la tradizione, in occasione della fine del primo quadrimestre, di indire presso il Liceo scientifico “A. Righi” di Cesena le giornate dedicate alla Cittadinanza attiva. Con una novità. Alcune iniziative sono proposte non solo agli studenti ma anche all’intera comunità cittadina.

Mostra sul giudice Livatino

Nei locali del Liceo sarà allestita una mostra incentrata sulla figura del giudice Rosario Livatino, visitabile anche nel pomeriggio. La mostra, arricchita da audiovisivi e in precedenza esposta al Meeting di Rimini 2022, rimarrà fruibile negli spazi del Liceo dal 26 al 28 gennaio 2023.

Incontro con Giuseppe Ayala


Un altro appuntamento di particolare interesse sarà quello che vedrà oltre 700 studenti del Liceo incontrare il giudice Giuseppe Ayala presso l’Aula Magna della Facoltà di Psicologia di Cesena, giovedì 26 gennaio nel corso della mattinata. Contemporaneamente, nell’Aula Magna del Liceo scientifico si svolgerà un confronto tra i formatori della comunità “L’Imprevisto”, fondata da Silvio Cattarina, con altrettanti studenti sugli scottanti temi del disagio giovanile e delle dipendenze.

Giornata della Memoria


La rassegna delle attività volte a promuovere il senso civico dei giovani continuerà, in concomitanza con la Giornata della Memoria, con il momento di formazione, previsto per il 27 gennaio: all’associazione Punto Europa di Forlì è stato chiesto di sensibilizzare i ragazzi sul tema della nascita dell’Europa, a partire dai drammi dei totalitarismi e della Shoah sino ad arrivare alle prospettive future.

Enrico Galiano


Nella giornata di cogestione, sabato 28 gennaio 2023, sarà presente presso il Liceo il professor Enrico Galiano che dialogherà con gli studenti a partire dalle sollecitazione del libro “Scuola di felicità per eterni ripetenti”. Sono inoltre previsti incontri con l’Associazione dei Medici clown.

Commenti

Lascia un commento

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui