CESENA. Cesena protagonista nel mondo nell’anno felliniano. Le mostre del Centro Cinema della città malatestiana sul grande cineasta riminese di cui quest’anno si celebra il centenario dalla nascita continuano a viaggiare in Italia e all’estero riscuotendo particolare successo. Se da un lato gli scatti inediti di Paul Ronald hanno fatto tappa a Istanbul, presso la galleria Taksim Sanat, e a Grenoble, nei locali de La Maison de l’International, “Fellini tra tavola e cucina, ricordando l’Artusi”, mostra promossa dal Centro Cinema Città di Cesena in collaborazione con la Regione Emilia Romagna, e curata da Antonio Maraldi, approda a Roma, alla Casa del Cinema, dove sarà esposta fino a domenica 29 novembre.  L’esposizione, realizzata anche con il contributo di Casa Artusi di Forlimpopoli e della Cineteca di Rimini, raccoglie circa 40 scatti di carattere culinario tratte da celebri sequenze di film felliniani. Inoltre, la mostra “8 ½ di Federico Fellini nelle foto inedite di Paul Ronald” sarà ospitata in Francia, nell’ambito della 42esima edizione del Festival del Cinema Mediterraneo di Montpellier, espressamente richiesta dal direttore della manifestazione per affiancare l’integrale dell’intera filmografia del maestro riminese. Invece nella sua versione più ampia la raccolta da novembre sarà a Los Angeles e a Shanghai. Non solo Fellini. Per celebrare un altro importante centenario, la 43esima edizione du Film Italien di Villerupt, manifestazione con cui il Centro Cinema collabora da oltre un decennio, ha richiesto un omaggio sordiano concretizzatosi nella mostra “Alberto Sordi, immagini di un italiano”, con foto provenienti dai fondi del Centro Cinema cesenate.

Argomenti:

centro cinema cesena

san biagio

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *