Cesena, ladri derubano un anziano in tabaccheria

Lo hanno seguito prima in farmacia e poi nell’edicola tabacchi vicina, hanno finto un urto accidentale e infine si sono allontanati, dopo avergli rubato il portafoglio e il telefono cellulare. La vittima è un signore anziano che si è accorto di essere stato derubato mentre si trovava nell’edicola-tabaccheria di via Sobborgo Comandini. Poco prima era entrato nella farmacia Santini, situata lì di fronte. Le due persone che lo hanno preso di mira lo stavano tenendo d’occhio e quando ha varcato l’ingresso dell’edicola sono entrate con lui. Approfittando di un momento in cui l’edicolante era uscito dal negozio per portare il giornale a un cliente che, dopo averlo pagato, era uscito dimenticandolo sul banco, le due persone hanno messo in atto il furto con destrezza. Un piccolo scontro, solo all’apparenza accidentale, per poi allontanarsi subito. Quando, insospettito, il signore si è controllato le tasche era troppo tardi: portafoglio e cellulare non c’erano già più. Immediata la richiesta di aiuto alle forze dell’ordine. A intervenire sul posto è stata la polizia, che ha preso in carico il caso, raccogliendo anche la segnalazione di un’altra donna che per coincidenza si trovava nella stessa zona e si era a sua volta appena rivolta alle forze dell’ordine.

Commenti

Lascia un commento

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui