Cesena: la scuola in festa al Campo dei Miracoli di Borello

Sono ben 236 i bambini della primaria di Borello e gli accompagnatori adulti che questa mattina festeggiano la fine di un anno di socialità e apprendimento a scuola. Lo fanno a partire dalle 8.45, al “Campo dei miracoli” in via Paternò, il parco tematico dedicato a Pinocchio che l’instancabile e generoso Renzo Zignani ha creato su una collina di sua proprietà e poi ha messo a disposizione di tutti. La scelta di quell’incantevole spazio all’aria aperta non è casuale. Attorno alla famosa favola di Collodi gli alunni delle classi 5ª A e 5ª B hanno infatti imbastito uno spettacolo teatrale intitolato “Sulle strade di Pinocchio”. E ora lo mettono in scena in un luogo perfetto per un evento del genere. L’evento è il momento culminante di un progetto didattico andato avanti diversi mesi, che ha permesso ai giovanissimi allievi di conoscere e rivisitare una storia intramontabile e anche di drammatizzarla in modo originale, incluso l’uso del dialetto. Più in generale, tutta la festa di fine anno scolastico di questa mattina vuole essere una documentazione del lavoro fatto a scuola in vari ambiti. Dopo la rappresentazione nel regno della fantasia sopra casa Zignani, è in programma alle 10.30 uno spettacolo musicale aperto a tutti in piazza Indipendenza: tutte le classi intoneranno canti dedicati ancora a Pinocchio. Alle 11 sarà infine allestito nel cortile della scuola “Il Paese dei balocchi”, con giochi in legno. Questo terzo momento conclusivo della mattinata sarà riservato agli alunni.

Commenti

Lascia un commento

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui