Cesena, elaborare il lutto del Covid: la ditta di pompe funebri: “La morte va affrontata con delicatezza”

Pandemia, distanziamenti e distacco hanno da tempo stravolto abitudini e ritmi di tutti. Modificando e rendendo molto più complicato anche quello che già di per sé è un compito non facile per la razza umana: elaborare i lutti.

Un aiuto in questo campo delicato arriverà in questi giorni, in un’iniziativa pubblica decisamente nuova, dalle onoranze funebri Magnani.

«Inizieremo su Cesena grazie al patrocinio del Comune per poi continuare anche a Savignano sul Rubicone – spiegano in una nota – In questi due anni abbiamo raccolto testimonianze difficili, dove la pandemia ha strappato anche i normali canali di elaborazione del lutto, stravolgendo ogni usanza, costume e abitudine. Questo percorso vuole essere qualcosa che possa far star meglio le persone e rimettere in equilibrio almeno nell’accettazione ed elaborazione di un sentimento così delicato, intimo e prezioso, lo stato d’animo di tanti che hanno perduto riferimenti importanti affettivi e personali».

Le persone hanno gli strumenti dentro di sé per affrontare un lutto ed il tempo richiesto è di circa 18 mesi. Ma non è per tutti così ed il confronto diventa uno degli elementi importanti per poter arrivare all’elaborazione. Gli incontri si avvarranno della consulenza terapeutica della associazione Artincounselling Aps.

«Abbiamo imparato – Sottolinea Davide Magnani titolare dell’impresa – che la morte va affrontata con la giusta attenzione e delicatezza, anche e soprattutto da chi come noi, in quei momenti, affianca le persone e le famiglie. Con questa visione abbiamo capito che è giusto “dare” alla nostra comunità, anche attraverso occasioni di confronto».

«Momenti difficili in generale – prosegue Cinzia Lissi, Gestal Counsellor, Arteterapeuta sanitaria di Artincounselling – perché la nostra vita comporta frequenti momenti di lutto, quando è necessario lasciare qualcosa di se stessi, affrontare un trasloco, un cambio lavoro, di amicizie, quando finisce una relazione. Imparare ad affrontare un lutto, significa saper affrontare anche questi momenti».

Gli incontri, gratuiti, sono fissati al 1° dicembre ed a giovedì 16 dicembre, alle ore 20.30 presso la sala del quartiere Oltresavio in piazza Anna Magnani, 143. Relatrici saranno Cinzia Lissi le psicologa Alessandra Fantozzi.

Commenti

Lascia un commento

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui